Ordine Francescano Secolare

Ordo Franciscanus Sæcularis

  • Register

La Fraternità nazionale dei Paesi Bassi ha celebrato il Capitolo Nazionale Elettivo il 9-11 giugno 2017. Theo Reuling è stato eletto Ministro Nazionale e Mariette Fleur Consigliere Internazionale.

La Fraternità nazionale dell’OFS d’Italia ha celebrato il Capitolo Nazionale Elettivo il 1-4 giugno 2017 alla Verna. Paola Braggion è stata eletta Ministra Nazionale e Consigliere Internazionale. 

DOC

“Come tu mi hai mandato nel mondo, anch'io li ho mandati nel mondo.” (Gv 17,18)

Padre Celeste,

accendi in noi quel fuoco che ha guidato San Francesco a proclamare a tutti ii Vangelo, in modo da essere testimoni del tuo amore con la nostra vita e le nostre parole1, attraverso tutta la nostra vita, cosi da desiderare di vivere in modo povero e umile2, secondo l'esempio del nostro Serafico padre San Francesco.

 

Circ. n. 33/14-20

Roma, 4 giugno 2017

Prot. n. 2981

Pentecoste

PDF


A tutti i miei fratelli e sorelle nell’Ordine Francescano Secolare che sono in tutto il mondo


"... veniva ricolmo ogni giorno più della grazie dello Spirito Santo " 


Mie care Sorelle e miei cari Fratelli!
Il Signore vi doni la sua pace!


“Siate sempre lieti nel Signore, ve lo ripeto, siate lieti!” In occasione della festa di Pentecoste ascoltiamo le parole di san Paolo; siamo lieti e riscopriamo quella che è stata anche l’esperienza di San Francesco, ogni giorno siamo ricolmati della grazia dello Spirito Santo. Dio ci dona sempre il meglio e noi possiamo utilizzarlo per amare il nostro prossimo in modo profondo, per svolgere i nostri compiti al meglio, per camminare nel sentiero della nostra vocazione di francescani secolari, per essere sale della terra e luce del mondo.

DOC

Lo scorso mese di Marzo un ciclone tropicale ha colpito l’isola del Madagascar distruggendo moltissime infrastrutture pubbliche e abitazioni private e, di conseguenza, moltissime persone hanno perso la loro casa. Di recente Gérard Cécilien Raboanary, Ministro Nazionale OFS di quel paese, ha inviato al CIOFS una lettera con la quale ha chiesto, se possibile, un aiuto. Ha riferito che la parte più colpita dal ciclone è stata la parte Nord del paese, e che molti membri dell’OFS hanno oggi problemi di alloggio.