Ordine Francescano Secolare

Ordo Franciscanus Sæcularis

  • Register

INTRODUZIONE

DOC  PDF

L'Ordine Francescano Secolare (OFS), i cui membri sono chiamati a vivere una vocazione di carità, una vocazione che propone di seguire fedelmente il Vangelo di nostro Signore Gesù Cristo, prevede, tra le sue tappe formative, quella iniziale - il tempo che intercorre tra l'ammissione all'Ordine e la professione . Questa tempo ha lo scopo di consentire a coloro che sono in formazione di approfondire la maturazione della vocazione, di migliorare l'esperienza della vita evangelica in fraternità e di acquisire una migliore conoscenza dell'Ordine (art.40 CCGG).

In questa fase la formazione dovrebbe essere volta a far diventare più consapevoli dell'Ordine e della decisione di emettere la professione. Questa fase è preceduta da quelle dell'orientamento. Durante questo periodo, il gruppo responsabile della formazione dovrebbe assicurarsi che il candidato abbia una conoscenza di base della Chiesa cattolica. Sempre durante questo periodo si dovranno studiare Regola e Costituzioni Generali. Il candidato deve essere cattolico praticante e deve essere integrato nella fraternità locale.



La formazione per l'Ordine Francescano Secolare non è solo una questione accademica. Essa porterà il francescano secolare a vivere un'esperienza di vita più profonda basata sulla fede e sul carisma. Essa guida il candidato a impegnarsi ad adempiere la missione da Dio stesso affidata a Francesco di Assisi, quella cioè di vivere fedelmente e umilmente, di testimoniare Dio al mondo, di ricostruire la chiesa e di essere illuminati dalla gioia dell'amore verso lo stesso Padre.

Queste linee guida sono proposte con lo scopo di formare un francescano secolare responsabile, impegnato, maturo e convinto della ricchezza della vita fraterna. In questa fase, cerchiamo di aiutare i formandi ad approfondire, in comunione con la Chiesa e nel mondo, la loro conoscenza Cristiana e Francescana e di farli divenire consapevoli dell'importanza e del significato della Professione nell'Ordine Francescano Secolare. (Art. 40 CCGG). La nostra forma di vita afferma chiaramente "... in virtù della loro vocazione, sospinti dalla dinamica del Vangelo, conformino il loro modo di pensare e agire a quello di Cristo mediante un radicale mutamento interiore che lo stesso Vangelo designa con il nome di " conversione " la quale, per la fragilità umana deve essere attuata ogni giorno". (Regola OFS Art. 7a).

Queste linee guida sono proposte per quei francescani secolari, fratelli e sorelle che sono già stati ammessi in fraternità avendo già terminato il periodo di orientamento (Art. 37-38 CCGG).e che stanno iniziando la fase della formazione iniziale come indicato nell'Art. 40 delle CCGG. Questo manuale dovrebbe essere strumento vivificante e dovrebbe essere accompagnato da proposte concrete di servizio e di apostolato che devono arricchire l’esperienza dei candidati.

Questi sono tempi di grazia, ma anche tempi che richiedono grande impegno, tempi di violenza e di crescente disumanizzazione dell'uomo. Dobbiamo essere più intensamente preparati ad offrire il nostro aiuto e a portare il messaggio di misericordia, amore, speranza e sostegno, secondo l'invito del nostro Santo Padre San Francesco, per ricostruire il tessuto morale e sociale della Chiesa e per giungere a tutti.

“Riponete la vostra fiducia nel Signore e Egli vi aiuterà .” S. Francesco di Assisi

Con la gioia di essere figli di Dio, siamo chiamati a vivere e a servire gioiosamente nel mondo.

La Commissione Formazione della Presidenza CIOFS
Ana María Raffo Laos OFS
Jennifer Harrington OFS
Mary Stronach OFS
Fr. Pedro Zitha OFM