Ordine Francescano Secolare

Ordo Franciscanus Sæcularis

  • Register

UN TEMPO PER IL CREATO – 1 settembre – 4 ottobre

Tutti i Cristiani, pregano e si fanno carico della cura del creato, insieme

 

DOC

COME È INIZIATO

Il Tempo per il Creato, che si snoda tra il 1° Settembre e il 4 Ottobre è il periodo dell’anno durante il quale tutti i Cristiani sono invitati a pregare e a farsi carico della cura del creato.

Nel 1989 il Patriarca Ecumenico Dimitrios 1° aveva dichiarato il 1° Settembre giorno della preghiera per il Creato (o Giornata mondiale di Preghiera per il Creato, o Giornata del Creato) per gli Ortodossi. Questa proposta è stata successivamente abbracciata da tutte le maggiori Chiese europee nel 2001 e da Papa Francesco, per la Chiesa Cattolica Romana nel 2015.

 

E’ però accaduto che, negli anni più recenti, molte chiese abbiano iniziato a celebrare il Tempo per il Creato che, partendo dal 1° Settembre, data in cui gli Ortodossi fanno memoria della divina creazione, si conclude con la festa di San Francesco di Assisi (Patrono dell’ecologia) che è una festa celebrata, oltre che dalla chiesa cattolica romana anche da diverse tradizioni occidentali. Grazie a questa proposta si ha una grande flessibilità, lungo questo mese, sia per organizzare momenti di preghiera che per proporre e vivere impegni e azioni concrete per la cura e la salvaguardia del Creato.

Papa Francesco e il Patriarca Bartolomeo, con i loro messaggi per la Giornata Mondiale di Preghiera per il Creato del 2016, hanno dato un notevole impulso alla iniziativa di celebrare il Tempo per il Creato lungo tutto un mese intero. Entrambi i Primati hanno usato un linguaggio forte per ribadire l’urgenza della risposta alla crisi ecologica e la necessità di agire per fermare i cambiamenti climatici in atto. Nel suo messaggio, papa Francesco ha affermato che: “... Cristiani e non, persone di fede e di buona volontà, dobbiamo essere uniti nel dimostrare misericordia verso la nostra casa comune – la terra – e valorizzare pienamente il mondo in cui viviamo come luogo di condivisione e di comunione.”

Il patriarca Bartolomeo, da parte sua ha affermato: “Così dunque, anche quest’anno, durante la giornata mondiale di Preghiera per il Creato , da parte del Patriarcato Ecumenico, ricordiamo la necessità di sensibilizzare tutti davanti ai problemi ecologici che oggi il nostro pianeta affronta

COME AGIRE

Il sito web Season of Creation oltre che fornire materiale per la celebrazione di questo tempo suggerisce anche attività che possono essere svolte da gruppi (parrocchie ed altro) da singoli e da comunità.

 

  • PREGARE

Si possono organizzare momenti di preghiera per il Creato e sviluppare il programma utilizzando le risorse liturgiche, i bollettini e le preghiere dei fedeli e tutto il materiale che vengono rese disponibili tramite l’apposito bollettino pubblicato nel sito web www.Seasonofcreation.org. Grazie a questo materiale ecumenico, nel 2016 le Chiese Cattoliche hanno organizzato centinaia di momenti di preghiera in tutti i continenti cui hanno partecipato anche vescovi e leader religiosi.

  • AGIRE

Oltre la preghiera c’è un urgente bisogno di azioni che possano contrastare la crisi ecologica, Cattolici, Anglicani, Ortodossi e gruppi interconfessionali sono chiamati ad AGIRE per il CREATO con il sostegno di molte risorse specifiche.

UNITEVI AI CRISTIANI DI TUTTO IL MONDO PER PREGARE ED AGIRE PER LA NOSTRA CASA COMUNE. ORGANIZZATEVI E REGISTRATE LA VOSTRA INIZIATIVA PER IL TEMPO PER IL CREATO

 

VISITATE IL SITO WEB: www.seasonofcreation.org

ADESIONI PER il 2017

Per il 2017 hanno aderito alla iniziativa, mirata a creare consapevolezza all’interno della famiglia Cristiana mondiale circa il Tempo per il Creato e l’urgenza della cura dello stesso in risposta alla crisi ecologica in atto:

ACT Alliance

The Global Catholic Climate Movement (di cui l’OFS e la Famiglia Francescana sono parte)

Green Faith

World Council of Churches

Pope’s Worlwide Prayer Network

Anglican Communion Environmental Network