Ordine Francescano Secolare

Ordo Franciscanus Sæcularis

  • Register

"L'Ordine Francescano Secolare appartiene alla Famiglia Francescana ed è formato dall'unione organica di tutte le fraternità cattoliche i cui membri, mossi dallo Spirito Santo, si impegnano con la Professione a vivere il Vangelo alla maniera di San Francesco nel loro stato secolare, osservando la Regola approvata dalla Chiesa."(Const. 1,3).

 

"La regola e la vita dei francescani secolari è questa:

osservare il vangelo di nostro Signore Gesù Cristo secondo l'esempio di S. Francesco d'Assisi, il quale del Cristo fece l'ispiratore e il centro della sua vita con Dio e con gli uomini.... I francescani secolari si impegnino, inoltre, ad una assidua lettura del Vangelo, passando dal Vangelo alla vita e dalla vita al Vangelo" ( Regola Articolo 4).

L'ultima statistica (31-12-2002) indica che i membri professi dell'OFS sono circa 400.000 persone

 

 

STRUTTURA DELL'ORDINE FRANCESCANO SECOLARE


L'Ordine Francescano Secolare si articola in fraternità ai vari livelli: locale, regionale, nazionale e internazionale. Ogni fraternità è animata e guidata da un consiglio e un Ministro (o Presidente).


LA FRATERNITÀ LOCALE


"La fraternità locale è la cellula prima di tutto l'Ordine e un segno visibile della Chiesa, comunità di amore. Essa dovrà essere l'ambiente privilegiato per sviluppare il senso ecclesiale e la vocazione francescana, nonché per animare la vita apostolica dei suoi membri" ( Regola Articolo 22).

"La Fraternità deve offrire ai propri membri occasioni di incontro e di collaborazione attraverso riunioni, da tenere con la maggiore frequenza consentita dalle situazioni ambientali e con il coinvolgimento di tutti" ( Costituzioni 53,1)

"La Fraternità locale è animata e guidata da un Ministro e da un Consiglio eletti dai membri professi della Fraternità.
Il Consiglio è formato dai seguenti uffici: Ministro, Vice Ministro, Segretario, Cassiere e Responsabile della formazione. Fa parte di diritto del Consiglio l'Assistente spirituale della Fraternità." ( Costituzioni 49,1-2)


LA FRATERNITÀ REGIONALE


La Fraternità regionale assicura il collegamento tra le Fraternità locali e quella nazionale" ( Costituzioni 61).

"La Fraternità regionale ha una propria sede ed è animata e guidata da un Ministro, o Presidente, e da un Consiglio debitamente eletti" ( Costituzioni 61,3).


LA FRATERNITÀ NAZIONALE

"La Fraternità nazionale è l'unione organica delle Fraternità locali esistenti nel territorio di Stati o di entità nazionali" ( Costituzioni 65,1).

"La Fraternità Nazionale... è animata e guidata da un Ministro o Presidente e da un Consiglio debitamente eletti" ( Costituzioni 65,3).


LA FRATERNITÀ INTERNAZIONALE


"La Fraternità Internazionale è costituita dall'unione organica di tutte le Fraternità francescane secolari cattoliche del mondo. Essa si identifica con l'insieme dell'OFS" ( Costituzioni 69,1).

"La Fraternità Internazionale è guidata e animata dal Ministro o Presidente con il Consiglio Internazionale (CIOFS), che ha sede in Roma (Italia)" ( Costituzioni 69,2).

"Il Consiglio Internazionale si riunisce in Capitolo Generale OFS con potere legislativo, deliberativo ed elettivo" ( Costituzioni 70,3).


PRESIDENZA DEL CIOFS


"In seno al Consiglio Internazionale è costituita la Presidenza del CIOFS, che ne costituisce parte integrante" ( Costituzioni 70,2).

"Doveri e compiti della Presidenza, in quanto organo esecutivo del Consiglio Internazionale, sono... coordinare, animare e guidare l'OFS sul piano internazionale... prendere risoluzioni su eventuali problemi urgenti" ( Costituzioni 73).